• NON SEI REGISTRATO? Fallo ora cliccando qui

    Live Now !
    • Alessandria e Provincia
    • 91.3 FM
      103.9 FM
    • Acqui Terme (AL)
    • 95.0 FM
    • Casale Monferrato (AL)
    • 103.9 FM
      91.3 FM
    • Novi Ligure (AL)
    • 103.9 FM
    • Ovada (AL)
    • 90.0 FM
    • Valenza (AL)
    • 91.3 FM
      103.9 FM
    • Tortona (AL)
    • 103.9 FM
      91.3 FM
    • Alba (CN)
    • 99.7 FM
    • Asti e Prov.
    • 103.9 FM
    • Novara e prov.
    • 103.9 FM
    • Pavia e prov.
    • 103.9 FM
    • Valle Scrivia (GE)
    • 103.9 FM
    • Piemonte Liguria Lombardia
    • DTT canale 701 FM
    • Torino (To)
    • DAB+ Can 12D FM

  • RADIOCITY

    Via Lavagello 31/a 15060 Castelletto d'Orba (Al)

    TEL: 0143 830182
    SMS: 333 46 35 873

    EMAIL:
    diretta@radiocity.it

  • Ed Sheeran ringrazia i fan italiani per il successo di Divide

    Il cantante britannico ha postato una dedica indirizzata ai fan italiani per festeggiare i risultati ottenuti dal suo ultimo album, il più venduto nel 2017 nel nostro Paese.
    A un paio di giorni dalla notizia che il suo album "Divide" è stato il più venduto nel 2017 in Italia, Ed Sheeran ha voluto fare un ringraziamento speciale ai fan del nostro Paese che gli hanno permesso di ottenere questo grande risultato. Sulla sua pagina Facebook ufficiale è apparsa una foto: Ed indossa una camicia bordeaux con una bandierina italiana "photoshoppata" sul petto, all'altezza del cuore, mentre finge di scattare una foto con una macchina fotografica; sopra la sua testa un semplice grazie.
    Ora però i fan chiedono un regalo: almeno un nuovo concerto in Italia nei prossimi mesi. Attendiamo fiduciosi...

  • La musica che ami è...

    • degli anni '70
    • degli anni '80
    • degli anni '90
    • degli anni 2000
    • di oggi
    • di ogni decade

  • LIBRI
    L'INTERMITTENZA (A. Camilleri)

    Una grande azienda, la Manuelli, che sostiene l'economia del Paese e dà lavoro a migliaia di operai. Il suo presidente, vecchio padre della rinascita industriale italiana. Il figlio di lui, inetto e velleitario. Il direttore del personale, abile e cinico. E il direttore generale, il solo a non mostrare cedimenti: Mauro De Blasi. Su questa realtà si allunga l'ombra della crisi: e allora bisogna tagliare e cassintegrare, trattare con ministri e sottosegretari, fronteggiare sindacalisti e occupazioni.

  • Radiocity - 2008 Copyright - zappos coupon code P.Iva 01391750062
    Per le opere dell'ingegno contenute nel sito sono stati assolti gli obblighi derivanti dalla normativa dei diritti d'autore e dei diritti connessi