Adottare un gatto fa bene al cuore (e non solo)

gatti

Gatti contro la depressione. E non solo. La presenza del micio in casa può giovare a corpo e mente, tenere lontano il cattivo umore, far bene al cuore e allungare la vita.
Tutto merito del contatto con il pelo, che produce ossitocina, l’ormone della felicità, e che ci dona serenità. Presso la Fondazione Iseni e al Centro Cuore Malpensa avevano lanciato una pet-therapy con l’adozione gratuita di cani, ora sono partiti anche con una simile iniziativa proprio con i gatti.
Non solo i cani migliorano la salute di ogni singolo componente della famiglia, ma anche i felini, dunque, possono aiutare in caso di depressione e di ansia.
Prendersi cura di un gatto abbassa il livello di stress e produce un effetto calmante sul cuore.


Condividi con: