Arrabbiarsi fa bene (anche al cuore)

Angry Birds

La rabbia ha effetti positivi, ma non dovrebbe superare i 30 minuti al giorno.
Una nuova ricerca dell’Università del Messico ha dimostrato che arrabbiarsi fa bene, anche al cuore, purché non duri troppo, ovviamente.
Gli studiosi hanno spiegato che, durante il momento di rabbia, la maggiore produzione di dopamina aumenta la pressione sanguigna e il ritmo cardiaco, stimolando (positivamente) il sistema nervoso. Sfogare la rabbia in modo sano, poi, è utile per liberarsi dalle emozioni negative prima che queste ci logorino dentro.
Ma tutto con moderazione.
Insomma, se teniamo alla nostra salute, dovremmo imparare ad arrabbiarci solo quando è strettamente necessario, a sfogare l’arrabbiatura e poi a farcela passare… al più presto.


Condividi con: