Effetto “notti magiche”: la canzone torna in classifica

bennato

Merito dell’Italia agli Europei 2020: la canzone è nuovamente diventata l’inno del trionfo degli Azzurri di Roberto Mancini, cantata nelle strade e nelle piazze italiane per festeggiare la vittoria e dagli stessi azzurri.
“Un’estate italiana”, il vero titolo dell’indimenticabile canzone di Edoardo Bennato e Gianna Nannini (scritta con Giorgio Moroder) in occasione dei Mondiali di Italia ’90, è tornata come canzone simbolo della vittoria della Nazionale: ecco perché oggi torna nella classifiche dei singoli più venduti e ascoltati.
Nella graduatoria FIMI dei singoli più acquistati e scaricati della settimana, infatti, “Un’estate italiana” figura al 33esimo posto, un risultato straordinario se si pensa che da decenni il brano non era più presente nelle classifiche.
Gli Azzurri l’hanno sempre cantata tutti insieme dopo ogni successo, dalla prima vittoria al trionfo in finale a Londra. “Un’estate italiana” è risuonata, emozionante, addirittura allo stadio di Wembley.
La stessa Gianna Nannini, incontenibile, ha intonato il ritornello nella famosa notte dell’11 luglio 2021.

Condividi con: