Fedez: alla Croce Rossa un furgone per aiuti in Ucraina

Fedez CRI

Fedez ha dato il proprio contributo per l’emergenza umanitaria in Ucraina: attraverso la sua Fondazione ha acquistato un automezzo isotermico per la Croce Rossa Italiana. Con questo veicolo sarà possibile trasportare medicinali che necessitano di una temperatura particolare durante lo spostamento.
Il furgone è arrivato ed è stato consegnato da Fedez in persona.
Come sappiamo, i bombardamenti hanno distrutto ospedali e strutture sanitarie, rendendo difficile per la popolazione ucraina il reperimento di farmaci spesso indispensabili per la sopravvivenza.
“Mentre ero in ospedale ho avuto modo di pensare a tante cose da fare, una volta dimesso mi sono messo subito al lavoro. Non vedo l’ora che prendano vita”, aveva detto Fedez.
La Croce Rossa Italiana, in collaborazione con la Croce Rossa Ucraina, ha usufruito immediatamente del mezzo donato dalla Fondazione Fedez.
L’impegno del rapper per le emergenze sociali e sanitarie (ricordiamo gli aiuti per l’emergenza Covid) erano valsi a lui e alla moglie Chiara Ferragni l’Ambrogino d’Oro 2020 del Comune di Milano.