Grammy 2021, cerimonia rimandata e all’aperto

Grammy

Non solo Sanremo. Anche i Grammy Awards, la serata di gala con la quale l’associazione di categoria dei discografici americani (la Recording Academy) assegna i premi ai successi e alle realtà musicali più importanti, devono fare i conti con l’emergenza sanitaria per l’edizione 2021.
Dapprima il rinvio, dallo scorso 31 gennaio al 14 marzo, poi la decisione.
La cerimonia, solitamente ospitata allo Staples Center, avrà luogo presso il Los Angeles Convention Center e dovrebbe svolgersi all’aperto: a Los Angeles è fattibile, con temperature intorno ai 20 gradi.
Il pubblico non ci sarà. Così come successo per il prossimo Sanremo, l’ipotesi della platea è stata scartata per evidenti ragioni sanitarie.
Le esibizioni agli Oscar della Musica saranno in parte registrate, altre in diretta streaming.
L’artista che ha ricevuto più candidature per questa edizione è Beyoncé, con ben nove nomination.

Condividi con: