Kate Bush torna in classifica grazie a Stranger Things

Kate Bush

Netflix ha trasmesso la prima parte di Stranger Things 4 e il pezzo di Kate Bush “Running up that hill” è tornato in classifica, salito al primo posto di tutte le classifiche mondiali. Così anche la generazione Z ha scoperto questo grande pezzo. Era già accaduto con i precedenti episodi, rilanciando i successi dei Clash, “Should I stay or should I go”, di Limahl, “Never ending story” e molti altri.
La cantautrice inglese ha acconsentito all’utilizzo della sua grande hit del 1985, incisa per l’album “Hounds of love”, negli episodi conclusivi della saga, confermando di essere una fan della serie.
La stessa Kate Bush ha condiviso un messaggio sul proprio sito. Così ha scritto: “Potrebbe esservi giunta notizia che la prima parte della quarta stagione della fantastica e avvincente serie “Stranger Things” è stata recentemente resa disponibile su Netflix. Include la canzone “Running up that hill”, che sta avendo una seconda vita grazie ai tanti giovani fan amanti della serie – la amo anche io! Per questo motivo, “Running up that hill” è in classifica in tutto il mondo ed è all’ottavo posto della chart britannica. E’ tutto davvero incredibile. Grazie mille a tutti coloro che supportano la canzone. Aspetto impaziente il resto della serie in arrivo a luglio.
Saluti, Kate”.