Katy Perry giudicata colpevole di plagio

katy perry

Problemi per Katy Perry: per la sua “Dark horse” avrebbe copiato dal pezzo “Joyful Noise”, dei rapper Marcus ‘Flame’ Gray e Chike-Ojukwu. L’artista è stata dichiarata colpevole nella causa di plagio. Questa è stata la decisione della giustizia di Los Angeles. Ma lei si difende e dichiara di non aver mai sentito prima quel pezzo.
“Dark Horse” è un grande successo. E’ stato il secondo singolo più venduto del 2014 ed è stato anche eseguito al Super Bowl del 2015, l’evento sportivo più seguito d’America.
Ora il giudice dovrà stabilire l’importo del risarcimento che la futura moglie di Orlando Bloom dovrà versare ai rapper.
La causa di Gray era stata intentata nel 2014.


Condividi con: