Ligabue, il biopic su RaiPlay in arrivo a settembre

ligabue

Il rocker emiliano svela alcuni particolari dell’opera realizzata in collaborazione con Stefano Accorsi che debutterà sulla piattaforma Rai a fine estate.
Ligabue, ospite la scorsa settimana al Festival della Parola di Chiavari, ha fornito alcuni particolari: l’opera, intitolata (come l’autobiografia scritta con la collaborazione di Massimo Cotto) “E’ andata così” e suddivisa in 21 episodi da circa quindici minuti l’uno, per un totale di sette puntate, avrà come protagonista Stefano Accorsi (già presente nel cast di “Una vita da mediano”, “Radiofreccia”) per l’occasione diretto da Duccio Forzano, popolare regista televisivo che ha scelto proprio Correggio come set per le riprese.
“Gigantesca follia – come l’ha definita il regista – mi sembra una bella definizione perché in effetti è una roba epica: 21 episodi da 10/15 minuti l’uno che andranno a formare 7 puntate”, ha detto Ligabue: “Ci sarà la mia storia raccontata in vari modi. La cosa che vi sorprenderà, credo, sarà questo cazzeggio infinito fra me e Stefano Accorsi quando giriamo perché ci conosciamo bene l’un l’altro, con lui che ha la battuta sempre pronta e insieme ci divertiamo e spero sarà divertente anche per chi guarderà”.
Per quanto riguarda i live, il concerto “30 anni in un giorno” è stato rimandato al 4 giugno 2022 alla RCF Arena di Reggio Emilia.

Condividi con: