Matt Bellamy dei Muse: il suo primo album solista

matt bellamy

L’album del frontman dei Muse, il suo primo da solista, si intitola “Cryosleep” e arriverà nei negozi il prossimo 16 luglio, un’edizione limitata in vinile (per ora) in occasione del Record Store Day 2021, l’evento che ogni anno celebra i negozi di musica indipendente.
Conterrà dieci tracce, molte delle quali già edite: tra queste anche “Pray” (dalla colonna sonora de “Il trono di spade”), la cover di “Bridge over troubled water” di Simon & Garfunkel, “Behold, the glove”, “Tomorrow’s World”, oltre alle versioni soliste di brani dei Muse come “Unintended”, “Take a bow” e “Guiding light” (per la quale Bellamy ha usato la chitarra di Jeff Buckley, acquistata l’anno scorso).
Matt Bellamy ha annunciato l’uscita di “Cryosleep” sui suoi canali social ufficiali, svelandone anche copertina e tracklist.
L’ultimo album dei Muse, “Simulation theory”, risale a tre anni fa, promosso l’anno seguente con un lungo tour che fece tappa anche in Italia, con tre date tra Milano (Stadio San Siro) e Roma, che radunarono oltre 140 mila spettatori.

Condividi con: