Piero Pelù, premio MEI per i 40 anni di carriera

piero pelù

Piero Pelù, Tosca, Omar Pedrini e Gianni Maroccolo saranno premiati al MEI 2020 di Faenza (Ravenna): sono i primi nomi annunciati della rassegna della musica indipendente italiana in programma il 2, 3 e 4 ottobre.
“Sabato 3 Ottobre sarò ospite al MEI di Faenza per ritirare il premio per i miei 40 anni di carriera”, così ha scritto Piero Pelù, “Sono felicissimo di ricevere questo riconoscimento dal Meeting degli Indipendenti”.
Questa la motivazione: “Performer, autore, compositore, produttore e regista di clip musicali, l’artista sarà omaggiato per aver portato il rock alternative italiano ai vertici delle classifiche, legando sempre la sua musica a un forte impegno civile e sociale”.
Il rocker toscano quest’anno ha partecipato per la prima volta in gara al Festival di Sanremo con il brano “Gigante”, pubblicando poi l’album di inediti “Pugili fragili”.


Condividi con: