Renato Zero – L’amore sublime

Renato Zero - zerosettanta

“Tre arrangiatori di grande esperienza e spessore. Tanti musicisti, da far impallidire i più aggressivi plugin, si susseguono in questa triplice esperienza discografica. Collaborazioni autorali eccellenti.
Mentre il Covid allontana… la Musica avvicina. Contrastando la solitudine del Pro Tools e i suoi effetti debilitanti! Di nuovo Zero! Con altre sfumature. Altre sonorità e contenuti.
In questi tre album tutta la libertà d’azione che ho sempre manifestato e raccomandato a chiunque. Il Volume Due quindi, racchiude ancora sorprese e sperimentazioni. In un carosello di atmosfere sempre diverse e sicuramente impeccabili. Garantisco un risultato davvero sorprendente! Emozionatevi se avete coraggio e… un buon ascolto da: Renato Zero in persona.

Condividi con: