Riparte X Factor: le novità

X Factor 2020

Una nuova giuria e un format che vuole essere meno talent e più contest per X Factor 2020 che si appresta ad aprire il sipario. Dal 17 settembre prenderà infatti il via con le ‘Audition’ una nuova edizione del programma che quest’anno vede un po’ di rivoluzione. Tanto è cambiato per causa di forza maggiore, ovvero il dover affrontare una produzione televisiva della portata di X Factor in tempi di Covid…
La novità più immediata è il banco dei giurati, sul quale quest’anno siedono, oltre all’ormai veterano Manuel Agnelli, Mika che fa il suo ritorno in casa XF, Emma al suo debutto nei panni di giudice e Hell Raton (nome d’arte di Manuel Zappadu, nato ad Olbia, classe 1990, rapper e produttore discografico).
Confermato alla conduzione Alessandro Cattelan, che come tutti affronta la nuova edizione dello show con uno spirito diverso. “L’emergenza sanitaria ha cambiato diverse cose – ha spiegato – compresa la mia personale percezione del lavoro che faccio. Mi sono accorto che le persone hanno necessità, anche in questi momenti difficili, di avere qualcuno che pensi al loro divertimento e all’intrattenimento. In questi mesi abbiamo smesso di abbracciarci e di baciarci, ma non abbiamo mai smesso di cantare”.
Infine, tra le novità di quest’anno il restyling della sigla affidato a Dardust, pianista, produttore musicale e autore di successo.


Condividi con: