The Killers, nuovo album il 13 agosto

Killers

The Killers pubblicheranno il loro settimo album in studio, intitolato Pressure Machine (Island Records), il 13 agosto. L’album è stato co-prodotto dalla band, Shawn Everett e Jonathan Rado (dei Foxygen), che avevano già lavorato insieme all’album Imploding The Mirage uscito lo scorso anno.
“Quando la pandemia ha interrotto la promozione e il tour mondiale per l’album, tutto si è fermato”, dice il frontman Brandon Flowers. “Ed è stata la prima volta dopo tanto tempo che mi sono trovato di fronte al silenzio. E da quel silenzio questo disco ha cominciato a fiorire”. Pressure Machine è uno sguardo nella realtà quotidiana di una piccola città americana con una bellezza dura e spoglia, è l’album più sobrio e profondo dei Killers.
Un album che affonda le radici nella città natale di Flowers, Nephi (Utah), una comunità di 5300 persone senza semafori, con una fabbrica di gomma, campi di grano e le West Hills. Le canzoni dell’album sono basate su ricordi e storie delle persone che hanno avuto un impatto sulla sua crescita.
Le storie contenute in Pressure Machine parlano delle battaglie che ognuno vive nella vita reale.

Condividi con: