The Weeknd – Save your tears

The Weeknd, copertina dell'album After Hours.
Da venerdì 6 novembre in radio “Save your tears”, il singolo di The Weeknd tratto dall’album dei record “After hours”.
Il brano, che ha già collezionato più di 107 milioni di stream su Spotify, si apre con un assolo di basso che funge da base ritmica dell’intero pezzo. Pur mantenendo i suoni anni ‘80 che caratterizzano anche il precedente singolo “In Your Eyes” e che fanno da fil rouge all’intero album, “Save your tears” è caratterizzato da sfumature e upbeat più moderni e pop, grazie anche all’utilizzo del vocoder per la modulazione la voce. Nel testo, l’artista racconta la prima volta che ha rivisto la propria ragazza dopo la fine della loro relazione. L’incontro fa riemergere nel cantante il rimorso per gli errori commessi e per la sofferenza causata. Sebbene sia consapevole di non meritare una seconda opportunità, The Weeknd vorrebbe poter riacquistare la fiducia perduta, ma sa che ormai è troppo tardi e l’unica cosa che si augura è che lei sia felice e non sprechi più lacrime per lui.
Condividi con: