Una pietra di Marte per i Rolling Stones

rolling stones

L’idea è venuta da una pietra rotolante su Marte… l’accostamento è piuttosto semplice e ha stimolato la fantasia della Nasa. L’agenzia spaziale americana l’ha vista e ha deciso di dedicarla al gruppo rock più famoso al mondo: sul pianeta rosso c’è oggi anche la “Rolling Stones Rock”, in onore della mitica band che ha subito festeggiato il riconoscimento durante un concerto a Pasadena, in California.
Lusingato Mick Jagger, che tra una canzone e l’altra ha commentato: “La Nasa ci ha dato qualcosa che avevamo sempre sognato, una pietra su Marte tutta nostra. Non ci posso credere!”. E poi: “Voglio portarla qui e metterla sulla mensola del nostro camino”.


Condividi con: